Coltiviamo la diversità con GRAFIS: il 23 settembre all’Antico Molino Rosso

Coltiviamo la diversità La ricerca partecipativa e i miscugli come strumento per rinnovare la biodiversità coltivata Prossimo appuntamento per il progetto GRAFIS, Grani per filiere innovative sostenibili, il 23 settembre prossimo a Buttapietra (VR) presso l’ANTICO MOLINO ROSSO (https://molinorosso.com/), uno dei partners del progetto, insieme a A.Ve.Pro.Bi. – Associazione Veneta dei Produttori Biologici e Biodinamici (capofila), Leggi di piùColtiviamo la diversità con GRAFIS: il 23 settembre all’Antico Molino Rosso[…]

FIRAB al Festival dell’Utopia di Varese sulla politica del cibo e la buona agricoltura

Dal 25 settembre prende il via a Varese il Festival dell’Utopia: Luca Colombo, segretario generale FIRAB, interverrà alla Conferenza d’apertura su “mangeremo: futuro semplice del cibo”. Convegni, conferenze, corsi e spettacoli che si svolgeranno in sedi diverse sino al 4 dicembre, affrontando e sviluppando il tema tema dell’”Utopia” Utopia è futuro. Utopia è immaginare il futuro. Viviamo un’epoca Leggi di piùFIRAB al Festival dell’Utopia di Varese sulla politica del cibo e la buona agricoltura[…]

Ultimi dati bio presentati da FIRAB al Seminario al SANA su RISTORAZIONE COLLETTIVA SOSTENIBILE OLTRE AL BIO NEL PIATTO (Progetto ReKuK)

Al seminario su RISTORAZIONE COLLETTIVA SOSTENIBILE OLTRE AL BIO NEL PIATTO: la qualità del cibo e la riduzione degli sprechi (energetici ed alimentari), tenutosi al SANA venerdì scorso 8 settembre 2017, a cura di AIAB Liguria, sono stati presentati i materiali del progetto Project ReKuK 2016-1-AT01-KA202-016677 Vocational Training for Chefs and Executive Chefs , che Leggi di piùUltimi dati bio presentati da FIRAB al Seminario al SANA su RISTORAZIONE COLLETTIVA SOSTENIBILE OLTRE AL BIO NEL PIATTO (Progetto ReKuK)[…]

Il cibo costa? Su winenews FIRAB prova a riflettere dal caso dei margini alti GD francese alla coscienza che “se non paghiamo noi, paga qualcun altro”

IN FRANCIA SCOPPIA IL “CASO” DEI MARGINI CHE LA GDO OTTIENE DALLA VENDITA DI PRODOTTI BIO. MA COM’È LA SITUAZIONE IN ITALIA? WINENEWS NE PARLA CON FIRAB Margini esorbitanti fino al 46% e prezzi proibitivi con rincari del 79%: la denuncia dell’Associazione dei consumatori francese Ufc-Que Choisir riguarda le tariffe dei prodotti biologici nella grande distribuzione Leggi di piùIl cibo costa? Su winenews FIRAB prova a riflettere dal caso dei margini alti GD francese alla coscienza che “se non paghiamo noi, paga qualcun altro”[…]

Agricoltura biologica: Uniurb presenta al SANA il Corso di Alta Formazione

  L’Università di Urbino presenta al SANA di Bologna il Corso di formazione permanente “Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell’agricoltura biologica” (Sabato 9 settembre, ore 10.30 Sala Vivace – Centro Servizi Blocco C, 1° piano),    nell’ambito della Tavola Rotonda “L’agricoltura biologica nelle Marche: scenari e prospettive” organizzata dall’Istituto marchigiano di enogastronomia (Ime), con Leggi di piùAgricoltura biologica: Uniurb presenta al SANA il Corso di Alta Formazione[…]

Coltiviamo la diversità: il 16 settembre a Villa Bartolomea (VR) per il progetto GRAFIS

Coltiviamo la diversità La ricerca partecipativa e i miscugli come strumento per rinnovare la biodiversità coltivata Prossimo appuntamento per il progetto GRAFIS, Grani per filiere innovative sostenibili, il 16 settembre prossimo a Villa Bartolomea (VR) presso l’azienda Agricola San Bonifacio, uno dei partners del progetto, insieme a A.Ve.Pro.Bi. – Associazione Veneta dei Produttori Biologici e Biodinamici Leggi di piùColtiviamo la diversità: il 16 settembre a Villa Bartolomea (VR) per il progetto GRAFIS[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi