19 aprile 2013

Ricerca

firabsostieniInvestire in ricerca e innovazione è indispensabile nella fase attuale di vero e proprio cambio di paradigma economico che coinvolge anche l’agricoltura ed impone la costruzione di un modello di produzione e consumo basato su una visione avanzata della sostenibilità in grado di garantire efficienza economica, equità sociale e tutela delle risorse naturali. L’agricoltura biologica è oggi il principale esempio concreto di produzione sostenibile e può diventare un metodo di riferimento fondamentale per le politiche di ricerca e innovazione in agricoltura.

In questo scenario FIRAB opera per realizzare attività di ricerca e innovazione capaci di allargare le basi di conoscenza per l’agricoltura biologica e biodinamica, attraverso l’integrazione tra conoscenze scientifiche e conoscenze locali, tra ricercatori tecnici e agricoltori, tra ricerca, formazione e assistenza tecnica. Le sfide attuali per l’agricoltura sono la produzione di beni pubblici, quali la tutela della salute dei cittadini, la capacità di mitigare i cambiamenti climatici e la tutela dell’ambiente e del paesaggio e impongono politiche per la ricerca orientate a un approccio multidisciplinare da realizzarsi attraverso il dialogo e la collaborazione tra mondo della produzione e Enti di Ricerca. Per questo FIRAB promuove la partecipazione a progetti di ricerca e innovazione a livello comunitario, nazionale e regionale in grado di coinvolgere i ricercatori e gli utilizzatori finali (agricoltori, tecnici ed esperti) nelle attività di sperimentazione in campo e nella valutazione dei risultati, promuovendo un modello di ricerca partecipativa in grado di favorire la socializzazione dell’innovazione, la divulgazione, la formazione e la creazione di servizi tecnici innovativi basati sul metodo della Rete. In questa direzione FIRAB svolge il ruolo di integratore tra soggetti scientifici e portatori d’interesse anche per favorire il necessario processo di democratizzazione della ricerca scientifica attraverso la creazione e animazioni di reti della conoscenza a sostegno dei sistemi agricoli locali e dei nuovi soggetti del mondo rurale.

FIRAB concorre alla riflessione in corso a livello mondiale sul tema della ricerca partecipata e sull’inclusione delle voci sociali nella governance dei sistemi di ricerca e innovazione.

FIRAB partecipa con i suoi esperti a diversi momenti di confronto su scala nazionale e internazionale e riportiamo di seguito alcuni contributi forniti, tra i quali quelli per il congresso della rete RIRAB (Catania, 2011) e di IFOAM (Corea, 2011) o l’analisi avvenuta nell’ambito del progetto euro-africano INSARD, sul coinvolgimento dei piccoli produttori nella definizione delle politiche di ricerca.

Documenti

Altri Documenti di ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi