TERRITORI BIO: CONVERS(az)IONE VERSO IL BIOLOGICO

Il 30 novembre prossimo si terrà un workshop CONVERS(az)IONE VERSO IL BIOLOGICO, nel quadro delle attività di TERRITORI BIO, al fine di offrire alle aziende biologiche o interessate alla conversione un panorama su “Le sperimentazioni in atto, le varietà resistenti e l’importanza del biologico nel territorio” nella regione Veneto.

Il progetto TERRITORI BIO nasce per promuovere lo sviluppo dell’agricoltura biologica nei due biodistretti del Veneto BIO VENEZIA E COLLI EUGANEI e a promuovere la conversione al biologico di aziende convenzionali, nel quadro di un approccio territoriale ed è realizzato da un Gruppo Operativo (GO) costituito da: Cantina Colli Euganei (capofila), Associazione BIO-VENEZIA (biodistretto), Associazione biodistretto dei Colli Euganei, Fondazione Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica (FIRAB), Università di Padova, Consorzio di Bonifica Veneto Orientale, GAL Patavino, Azienda Agricola “Le Carline”, Azienda Agricola Ca’ Lustra, Frantoio di Valnogaredo, Bacco e Arianna Soc. Agr. di Calaon Ernesto e C.  e CIPAT.

Segue programma del workshop

programma def workshop 30 11

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi