DIVINFOOD: QUALE FUTURO PER IL CIBO?

Quale futuro per le filiere agroalimentari rispetto alle questioni ambientali? Un questionario per dire la vostra! Il progetto europeo DIVINFOOD, finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea, che coinvolge ricercatori e partner* di 7 Paesi (Danimarca, Francia, Ungheria, Italia, Portogallo, Svezia, Svizzera) intende sostenere nei prossimi 5 anni lo sviluppo di Leggi di piùDIVINFOOD: QUALE FUTURO PER IL CIBO?[…]

CON IL PRETESTO DELLA GUERRA IN UCRAINA, IL PARLAMENTO INVITA IL GOVERNO AD APRIRE ALLA COLTIVAZIONE DI OGM

La Coalizione Italia libera da OGM boccia l’approvazione da parte della Camera, avvenuta l’11 maggio scorso, di alcune mozioni che chiedono al governo di adottare misure urgenti con il pretesto di fronteggiare gli impatti della guerra in Ucraina sulla nostra economia, tra cui di“…ricorrere alle nuove tecnologie genetiche dedicate alle piante per aumentarne, in sicurezza, Leggi di piùCON IL PRETESTO DELLA GUERRA IN UCRAINA, IL PARLAMENTO INVITA IL GOVERNO AD APRIRE ALLA COLTIVAZIONE DI OGM[…]

Certificazione di gruppo, il futuro dei biodistretti

Grande interesse per la certificazione di gruppo nell’alveo delle aziende bio operanti nei Biodistretti, di cui è stata presentata una ricerca FIRAB da Alba Pietromarchi, al webinar organizzato dall’Argav – l’Associazione Regionale dei Giornalisti Agroalimentari e Ambientali di Veneto e Trentino Alto Adige – che si è tenuto su zoom e in diretta Facebook. Temi Leggi di piùCertificazione di gruppo, il futuro dei biodistretti[…]

BIO E COVID19: FIRAB, AIAB, AssoBiodinamica e Federbio insieme per supportare le aziende

BIOLOGICO E COVID-19. UN QUESTIONARIO AGLI AGRICOLTORI PER INDIVIDUARE PRIORITÀ DI AZIONE E PROVVEDIMENTI NECESSARI Roma, 10 aprile 2020. Tenuta finanziaria, preoccupazioni, azioni di mitigazione dell’impatto, richieste alle Istituzioni: è su questi temi che si focalizza il questionario online elaborato da Firab- Fondazione italiana per la ricerca in agricoltura e promosso da AIAB, AssoBiodinamica, Federbio. Leggi di piùBIO E COVID19: FIRAB, AIAB, AssoBiodinamica e Federbio insieme per supportare le aziende[…]

Che sia un PAN per promuovere agroecologia e bio e che riduca uso dei pesticidi!

Si è chiusa il 15 ottobre la consultazione pubblica della bozza del nuovo Piano d’Azione Nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. La Fondazione di ricerca FIRAB, oltre all’appello fatto con altre 10 maggiori Associazioni nazionali ambientaliste e dell’agricoltura biologica per un cambiamento delle regole di utilizzo dei pesticidi nel nostro paese, in grado di Leggi di piùChe sia un PAN per promuovere agroecologia e bio e che riduca uso dei pesticidi![…]

A Bilbao per mense scolastiche sane e sostenibili. AIAB e FIRAB aprono i lavori di GOZO.

Sarà AIAB insieme a FIRAB ad aprire i lavori della  prima Giornata internazionale dell’alimentazione scolastica sana e sostenibile, che si terrà a Bilbao dal 2 al 4 ottobre prossimi all’interno de “I Jornadas Internacionales de Alimentación Escolar Sana y Sostenible – GOZO”. “Il modo in cui i bambini mangiano a scuola – dice Paola Trionfi, responsabile Leggi di piùA Bilbao per mense scolastiche sane e sostenibili. AIAB e FIRAB aprono i lavori di GOZO.[…]

Firab al 2° Forum di Agroecology Europe dal 26 al 28 settembre a Creta

L’evento che si terrà dal 26 al 28 settembre 2019 a Heraklion (Creta, Grecia) ha l’obiettivo di promuovere lo scambio e la riflessione su argomenti individuati secondo l’approccio “bottom-up”, stimolando il confronto tra agricoltori locali, università, organizzazioni di movimenti sociali e organizzazioni non governative. Firab sarà presente con Luca Colombo che parlerà dell’esperienza del COPA, Centro Leggi di piùFirab al 2° Forum di Agroecology Europe dal 26 al 28 settembre a Creta[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi